Clamoroso retroscena di Marrucco: “Cossu disse di no al Napoli, anche Barella potrebbe prendere la stessa decisione per un motivo…”

A Radio Marte, nel corso di “Si Gonfia la Rete”, ha parlato Fulvio Marrucco: “Credo sia difficile un trasferimento di Barella al Napoli, lui è un cagliaritano doc ed esiste una grande rivalità con gli azzurri. Vi racconto una cosa: quando ero al Cagliari Bigon, che a quel tempo era al Napoli, mi chiese Cossu che è anche lui un grande cagliaritano. Il calciatore mi disse che non sarebbe mai andato al Napoli, ha persino tatuato il simbolo degli Sconvolts ovvero un gruppo di tifosi cagliaritani che sono davvero agguerriti contro il Napoli. Credo quindi che anche lo stesso Barella farà lo stesso discorso, magari chiederà al club di cederlo altrove se proprio devono farlo”.