Ancelotti smentisce gli stereotipi: “Napoletani molto rispettosi e disponibili: nessuno mi ha mai disturbato per strada”

113

Mi piacciono tante cose. Ovviamente il paesaggio e la luce. Il Vesuvio: ti svegli la mattina e hai questa fotografia emozionante davanti. La gente è molto disponibile. Mi piace poi la passione che c’è dietro questa squadra. A me piace frequentare la città, vado per strada, nei ristoranti e nessuno mi ha mai disturbato, sono molto rispettosi“.

Così Carlo Ancelotti sulla città di Napoli in un passaggio della chiacchierata coi colleghi della Gazzetta dello Sport.