Il retroscena di Gazzetta: “Otto gol dalla panchina, a Davide Ancelotti buona parte del merito”

Curioso retroscena svelato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che ragiona sugli otto gol segnati da azzurri subentrati in questo inizio di stagione.

La mente dietro buona parte delle sostituzioni partenopee è Davide Ancelotti: il vice studia in diretta la partita esattamente come papà Carlo, a cui spetta ovviamente l’ultima parola.

Un lavoro d’equipe che sta dando i suoi frutti.

Articolo precedenteAtalanta-Napoli, Sacchi: “Un pareggio sarebbe stato più giusto. Napoli poco compatto, così a Liverpool è dura”
Articolo successivoRadio CRC – Tonali, il Napoli accelera: contatti intensificati con l’entourage, l’obiettivo è chiudere a gennaio