Marolda sui cambi di Ancelotti: “Basta esperimenti, col Chievo centrocampo improponibile. Fiducioso per domani, vi dico chi gioca tra Milik e Mertens”

Durante il programma ‘Un Calcio Alla Radio’, a cura di Radio CRC, è intervenuto il giornalista Ciccio Marolda: “Penso che arrivati a questo punto del campionato i cosiddetti esperimenti di formazione debbano finire. Il Napoli ha un undici titolare, ed eventuali cambi e rotazioni devono essere fatti attorno a questo, senza stravolgere tutto ogni partita. Il centrocampo visto contro il Chievo era improponibile, immagino che non verrà più riproposto, Ancelotti all’ultima si è preso una giornata di vacanza. Sfortunatamente il Napoli non è tra quei club che dispongono di una panchina all’altezza di chi scende in campo dal 1′. Chi gioca tra Milik e Mertens? Penso sia una questione di forma, di condizione, ma anche di intesa con Insigne: per questo giocherà Mertens. Sono fiducioso per la gara con la Stella Rossa, mi aspetto una squadra completamente diversa da quella scesa in campo domenica scorsa, credo che gli azzurri possano centrare l’obiettivo ottavi poichè è nelle loro corde”.

Articolo precedenteUFFICIALE – Squalifica Ilicic, arriva la decisione del Giudice Sportivo. Con il Napoli…
Articolo successivoRai, l’appello di Goria a due centrocampisti del Napoli: “Mancano i loro goal, bisogna dare una mano agli attaccanti”