Napoli-Chievo, i precedenti: San Paolo fortino, ultimo pari con Benitez

Domenica alle 15 sarà di scena il match tra Napoli e Chievo al San Paolo, teatro che negli ultimi anni sorride inequivocabilmente agli azzurri. Nel triennio Sarrista, infatti, i partenopei hanno battuto per tre volte su tre i clivensi. Ma il dominio non è stato sempre a senso unico.

Negli anni di Mazzarri e Benitez soprattutto, del resto, anche a causa del tasso tecnico di un Chievo sempre cattivo e cinico, gli avvenimenti non hanno sempre sorriso. L’ultimo pareggio risale solo a pochi anni fa, quando nel 2013/2014 Albiol rispose al goal in apertura del napoletano sardo.

La sconfitta più recente è ancora più vicina nel tempo: basta tornare alla stagione 2014/2015, la seconda sciagurata dell’era Benitez, dove i veneti espugnarono il San Paolo grazie ad un goal di Maxi Lopez.

Dunque, storicamente Napoli-Chievo non è tutta rosa e fior: bisognerà fare attenzione, ma la tendenza sembra essere cambiata, visto anche il livello che la squadra di Ancelotti sta raggiungendo anche in campo internazionale.

Articolo precedenteCantone: “Cori razzisti indecenti, si devono sospendere le partite! VAR? Va migliorato il protocollo”
Articolo successivoDe Giovanni attacca: “Goal di Koulibaly virus che ha attivato gli anticorpi del sistema calcio”