PAGELLE MN – Il Napoli annichilisce il Liverpool, Insigne fa esplodere il San Paolo! Difesa di ferro, Callejon inesauribile e un Allan da clonare!

Ecco le formazioni ufficiali della redazione di MondoNapoli al termine di
Napoli-Liverpool 1-0:

OSPINA 6,5: Ottima gestione col pallone tra i piedi che migliorano giorno dopo giorno. Perfetto in chiusura in uscita su Salah salvando un gol quasi fatto!

MAKSIMOVIC 7: La sorpresa di giornata, si ritrova a destra al posto di Hysaj, e annulla Manè lasciandogli le briciole. Ancelotti crede in lui e il serbo lo ripaga con un ottima prestazione considerando che quello non è il suo ruolo.

ALBIOL 6,5: Firmino è solo un’ombra che vaga per il campo perchè lo spagnolo lo annichilisce. Stasera abbina alla solita quantità anche qualità nei lanci in verticale.

KOULIBALY 7,5: Si becca un’ammonizione che condizionerebbe tutti ma non lui. Il Senegalese va su tutti e tutto chiudendo porte, finestre e spifferi provenienti da Liverpool. Più volte si spinge in avanti come un treno mettendo paura come un film horror di fronte a dei bambini.

M.RUI 6,5: Qualche errore di troppo in impostazione ma alla lunga sale in cattedra prendendo le misure a Salah e chidendo ogni varco dal suo lato. Suo il cross che porta alla traversa di Mertens.

ALLAN 8,5: Ineguagliabile, il brasiliano corre il doppio, difende il triplo e rende il quadruplo rispetto ad un normale giocatore. E’ in uno stato di grazia inverosimile, ormai non abbiamo più aggettivi ma solo un consiglio CLONATELO!

HAMSIK 6,5: Ci mette la cattiveria giusta abbinata alla qualità per far girare bene il pallone nel mezzo dove gli inglesi non la prendono mai. Nel secondo tempo esce quando ha speso tutto lasciando nel campo sudore ed impegno.

FABIAN RUIZ 5,5: Forse il peggiore di giornata perchè non trova mai la posizione giusta specie nel primo tempo. Nella ripresa va un po’ meglio anche se invece di tirare di fronte alla porta avversaria si incarta in un dribbling di troppo.

CALLEJON 7: Un lavoro imparagonabile a nessun altro, e al minuto 91′ ha ancora la forza di correre come un matto sulla fascia e mettere in mezzo un cross perfetto per il gol fondamentale di Insigne.

INSIGNE 8: Mezzo voto in più per un gol che vale come una pepita d’oro in un girone di ferro. Lorenzo è il più pericoloso dei suoi cercando spesso la porta e riuscendo alla fine col cuore napoletano a buttarsi in scivolata e scaraventare in porta un tiro che può valere tutto.

MILIK 6,5: Protegge bene palla e ci prova spesso dal limite dell’area con tiri che impegnano Allison. Partecipa anche lui attivamente alla fase difensiva e il suo lavoro alla lunga risulta molto utile.

DALLA PANCHINA:

VERDI 6 : Prova a dare freschezza nel momento più blando del match anche se sbaglia qualche tocco semplice. Tatticamente educato tiene a bada insieme a Rui l’egiziano Salah.

MERTENS 7: Suo il lancio per Callejon che poi scaturisce in gol. Poco prima una sfortunatissima traversa che aveva fatto urlare il gol a tutto lo stadio.

ZIELINSKI S.V:

ANCELOTTI 8: Imbriglia tatticamente il Liverpool non concedendo nulla agli inglese. La mosse Maksimovic accolta con perplessità risulta essere una perla dimostrando che la Champions e semplicemente casa sua.