Ciaschini, l’ex vice di Ancelotti: “Ha sempre ammirato e seguito Zielinski. Può diventare un campione”

Giorgio Ciaschini, osservatore e storico vice di Carlo Ancelotti, ha parlato ai microfoni di Radio Crc. Ecco le sue dichiarazioni: “Quando posso, vedo le partite del Napoli e già noto la mano di Ancelotti. E’ capace di cambiare senza cambiare. Carlo vuole rendere granitica questa squadra, rendendo il Napoli sempre più difficile da affrontare. Unico appunto, sta prendendo troppi gol. Zielinski? Carlo da tempo segue questo ragazzo, giocando con maggiore continuità può diventare un campione”.

Articolo precedenteAss. Borriello: “Non ci sono più margini di trattativa, ADL ha abbandonato il tavolo. Andremo avanti come prescrivono norme e regolamenti”
Articolo successivoDries Mertens raggiunge Gonzalo Higuain: i dettagli