IL PUNTO FORTE – Splendido Albiol

Il Napoli vince una difficile partita contro il Genoa e si porta a solo due punti dalla capolista Juventus. Gli uomini di Sarri hanno giocato una buona partita esprimendo un gioco frizzante degno di una squadra che viaggia con il vento in poppa. Tutti i giocatori hanno giocato una discreta partita ma quelli che si sono messi maggiormente in evidenza sono stati Albiol, Jorginho e Mertens, Lo spagnolo Albiol ha giocato una partita imperiosa dirigendo diligentemente la difesa, segnando anche la rete della vittoria che ha sbloccato la partita e ridotto le distanze dalla Juve. Albiol è il vero guerriero del comparto difensivo, riesce sempre a mantenere il timone saldo e aiuta anche i compagni dell’attacco con lanci che rilanciano la squadra dopo alcuni momenti di sofferenza. Buona la prova anche di Jorginho, rimane il punto di riferimento costante del centrocampo azzurro. Riesce a far legna e rilanciare la squadra con una leggerezza disarmante; alcune sue geometrie sono da antologia del pianeta calcio. Elemento fondamentale anche per la nazionale azzurra. Propositiva la partita del belga Mertens. Riesce a mantere in apprensione l’intera difesa genoana per tutta la partita. Alcune sue giocate sono da vero funambolo del pallone, si smarca con disinvoltura e arriva alla conclusione con regolarità e precisione. Un paio di tiri sono da vero e proprio fuoriclasse e avrebbero dovuto aver maggior fortuna, ma alla fine è andata bene così. Quindi a conti fatti il Napoli riesce a rubare due punti inaspettati alla vecchia signora e si ripropone alla grande per il titolo tricolore. Bisognerà giocare tutte le prossime partite con il coltello tra i denti, perchè ogni giornata potrebbe riservare grandi sorprese. L’importante sarà crederci fino alla fine.

di Ferdinando Guma