Diamanti: “Direi a Verdi di non andare al Napoli, li c’è poco spazio. A Bologna è il numero uno”

Alessandro Diamanti, ex giocatore del Bologna, ha rilasciato un’intervista al Corriere di Bologna:

“Se fossi in Verdi, resterei tutta la vita qui a Bologna. Sono onesto, è meglio essere qui il numero uno che andare a Napoli a giocare di meno essendo il tredicesimo giocatore. Qui a Bologna è coccolato, gioca sempre, è un idolo della piazza. A Napoli andrebbe a giocare ovviamente di meno, gli azzurri sono una squadra consolidata dove è difficile ritagliarsi degli spazi. Verdi deve sapere cosa gli aspetta nel caso in cui andasse al Napoli, una partita si e una no, qualche spezzone e poi no. A me non andrebbe di stare lì a guardare, un ragazzo con il suo talento deve giocare sempre”.

Articolo precedenteACCADE OGGI – Due gol di Clerici decidono la sfida contro il Bologna
Articolo successivoGazzetta – Maksimovic-Benevento? Quasi impossibile, Chievo sempre attivo su Giaccherini