TOP & FLOP – Sono gli unici che non si fermano mai: ecco i migliori in campo!

Difficile trovare un vero flop o un vero top in una partita del genere. Perché per trenta minuti tutti top, poi quasi tutti flop e nel secondo tempo è andata con molti alti e bassi. Se i peggiori sono due giocatori che devono fare di più, i top sono quelli che non si arrendono mai e manco a dirlo sono i due marcatori: Insigne e Jorginho.

Il napoletano è sempre imprevedibile sulla fascia e porta in vantaggio gli azzurri ad inizio partita. Poi una traversa spettacolare ferma la sua doppietta. Alla fine è l’unico che continua a provarci e saltare sotto la curva anche a partita finita. L’italo-brasiliano non subisce inizialmente la fisicità degli avversari, anzi recupera e gestisce, e segna anche su rigore. Sulla ripartenza di Sane poteva far fallo, ma il tedesco correva come se fosse appena cominciata la partita.

Articolo precedenteNapoli, non hai Santi in paradiso!
Articolo successivoGuardiola: “Credo che il Napoli sia la squadra più forte che abbia incontrato. Nei primi 20 minuti ci ha massacrato”