Ieri al San Paolo anche il piccolo Ciro salvato dalle macerie di Ischia. Serata indimenticabile per lui

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ieri al San Paolo c’era anche il piccolo Ciro, salvato miracolosamente dalle macerie del terremoto estivo di Casamicciola. Serata indimenticabile per il piccolo, che è stato ospitato dal Napoli negli spogliatoi e ha ricevuto in dono una maglia autografata da tutti i calciatori azzurri e un gagliardetto che gli ha consegnato Maggio.

Articolo precedenteI voti della Gazzetta ai due allenatori, differenza abissale pro Spalletti…
Articolo successivoAdani: “L’Inter non giocherà mai bene come il Napoli. Guardiola non s’è confuso…”