Il Mattino e la radio ufficiale confermano: il ct del Brasile a Manchester per Allan e Jorginho

La voce rimbalza su internet da qualche ora, trovando conferma anche da fonti piuttosto autorevoli: Tite, commissario tecnico del Brasile, assisterà al match di Champions contro il City per visionare attentamente Allan e Jorginho.
La nazionale verdeoro si schiera spesso in campo con un 4-3-3 molto offensivo, un modulo che saprebbe valorizzare le caratteristiche di entrambi i calciatori, complementari rispetto a quelle degli elementi già presenti in rosa.
Allan, infatti, è un brasiliano piuttosto atipico nel suo sapersi comportare particolarmente bene senza palla; l’ex Udinese, a seconda della partita, potrebbe integrarsi bene con Paulinho, se non giocarsi addirittura il posto con lui.
Dopo aver figurato con la maglia dell’Italia solo ed esclusivamente in amichevole, invece, Jorginho avrebbe finalmente la possibilità di dimostrare il proprio valore con la maglia di una compagine nazionale. L’italo-brasiliano offrirebbe, all’occorrenza, una manovra di impostazione radicalmente magliore rispetto quella che attualmente può garantire il titolare Caseimiro.
Parrebbe che i due calciatori siano entusiasti di questa possibilità. Molto meno, per ovvi motivi, lo sarebbe mister Sarri.

Articolo precedenteRoma-Napoli, chiesto ufficialmente l’anticipo della partita: la situazione
Articolo successivoLiverpool, City, Juve e Milan su Ghoulam: urge il rinnovo