PAGELLE MN: Mertens ed il suo bel vizio! Bene la difesa, Hamsik in ombra. Milik manca la “cazzimma”…

Ecco le pagelle di MN:

REINA 6: Praticamente inoperoso avrebbe potuto anche trascorrere la sua giornata nel mare stupendo di Napoli. CHIUSO PER FERIE

HYSAJ 6,5: Tiene bene sul suo lato regalandosi anche piu’ discese in fase offensiva del solito. INUSUALE

ALBIOL 7: Il vero leader difensivo dimostra tutta la sua esperienza in campo internazionale mostrando muscoli ed efficacia. Unica pecca (la solita) sulla mancata uscita fuori area in occasione del contropiede francese. QUASI PERFETTO

KOULIBALY 6,5: Qualche uscita a vuoto preso in velocità ma riesce comunque ad attutire le sortite offensive francesi. RODAGGIO

GHOULAM 7: Tante sgroppate e tanto sudore su quella fascia dove ormai l’erba è consumata grazie alle scorribande dell’algerino che anche oggi dimostra tutto il suo VALORE AGGIUNTO

JORGINHO 7,5: Ottima prestazione nel mezzo dove conquista sempre piu’ metri col passare del tempo. Si presenta a sorpresa dal dischetto ma rimane gelido chiudendo di fatto il match e non dev’essere facile per un caloroso brasiliano. A RITMO DI SAMBA

ALLAN 7: Tanti lo avrebbero voluto in panchina (chissa’ poi perchè) ma lui conferma il suo buon precampionato mettendo a disposizione di Sarri corsa e grinta. Recupera una serie infinita di palloni e causando non pochi problemi alla difesa del Nizza. POSITIVO

HAMSIK 5,5: Non la solita partita per il capitano che forse paga dazio di una preparazione dura e di gambe ancora pesanti. Non che sia stato disastroso sia chiaro ma è mancato il guizzo letale che lo caratterizza. SENZA VELENO

ZIELINSKI 6: Entra bene nel match causando l’espulsione di Koziello e provando qualche sortita offensiva ma senza gloria. UTILE ALLA CAUSA

CALLEJON 6,5: Solida perfidia nel farsi pescare alle spalle di tutti quando tutto sembra tranquillo. Ottimi gli inserimenti e buoni gli spunti che pemettono all’attacco azzurro di rendersi imprevedibile. SCIABOLA

INSIGNE 6: Piu’ impreciso del solito, regala numeri in fase di palleggio ma pecca in fase conclusiva divorandosi un gol a porta vuota. SVOGLIATO

MERTENS 8: Un gol di pregevole fattura che apre le danze e mette sui binari preferiti del Napoli la partita. Poi si procura (dubbio) un rigore che chiude il match e permette di ipotecare la qualificazione azzurra. Ha ripreso dove ha lasciato ormai essere un bomber per lui è UN BEL VIZIO

MILIK 5: Ha sui piedi un pallone facile facile che avrebbe significiato con ogni probabilità accesso ai gironi, ma Arkadius si dimentica il suo mestiere e liscia un pallone di un’importanza unica. SENZA CAZZIMMA