PAGELLE MN – Empoli-Napoli: 2-3, ancora una volta grande Insigne, male Diawara

Grande partita per il Napoli per 70 minuti, poi buio pesto per tutta la squadra che subisce due gol dal peggiore attacco del campionato. Complice anche la sostituzione Jorginho-Diawara che non ha portato i frutti sperati. Negativa la partita dell’ex Bologna che ha rovinato un primo tempo del Napoli strepitoso grazie ad un doppio Insigne, ormai trascinatore di questa squadra, e ad una perla di Mertens che si è ampiamente fatto perdonare il rigore sbagliato con una realizzazione su punizione da grande distanza. Ecco le pagelle di MondoNapoli su Empoli-Napoli:

Reina 6,5: Cerca di tenere in continua tensione alta la difesa e fa anche un paio di interventi giusti. Incolpevole nei due gol subiti anche se nel primo ci potrebbe essere stato un mal posizionamento della difesa

Hysaj 5: Gioca bene quando la squadra è al massimo ma cala vertiginosamente nell’ultima mezz’ora non riuscendo a contenere quasi nessun attacco da destra. Probabilmente la sosta per le Nazionali gli farà bene.

Albiol 6,5: Il migliore in difesa: riesce a spazzare quando serve, è sempre attento e non commette nessun errore nei 90 minuti. L’unico o quasi a non calare nel momento di crisi della squadra. Comandante vero.

Chiriches 6: Non disputa una cattiva partita e riesce a mantenere lucidità nell’ultima mezz’ora a differenza di molti compagni. Oramai può essere considerato al pari di Albiol e Koulibaly.

Ghoulam 5: Spinge bene quando il Napoli è in fiducia ma dopo il gol di El Kaddouri perde le staffe e commette un fallo senza senso in area di rigore su Krunjic

Allan 6,5: Il migliore a centrocampo: riesce ad interdire bene e sa convertire, al momento opportuno, l’azione da difensiva in offensiva. Le sue sortite offensive sono tanto efficaci quanto i suoi recuperi a centrocampo. Maestoso.

Jorginho 6: Disputa una buona partita, ordinata e con lucidità. Si sente tutta la sua mancanza quando entra un distratto Diawara.

Hamsik 5,5: Non la migliore prestazione per il capitano che mostra sempre la sua qualità ma ha sofferto in diversi momenti del match il pressing asfissiante dell’Empoli.

Callejon 6,5: Sempre costante lo spagnolo che si mostra il più maturo assieme ad Albiol nel momento di difficoltà. Sullo 0-2 si procura un preziosissimo rigore con una grande giocata e dovrebbe essere mostrato nei video come esempio di giocatore che ogni allenatore vorrebbe. Fa’ il fallo del gol dell’Empoli ma spende correttamente il proprio giallo poiché è stato l’unico a recuperare un El Kaddouri che puntava libero la difesa avversaria.

Mertens 6: Sbaglia il rigore ma poi salva la propria partita con una realizzazione da cineteca. Che gol ha fatto su punizione! Durante il resto della partita, però,non è molto presente

Insigne 7,5: Grandissima doppietta di un grandissimo giocatore che sembra essere il vero trascinatore di questa squadra in questo momento. Segna quando la partita stava prendendo una brutta piega e fa il bis siglando un rigore che è nato grazie ad un suo illuminante lancio. Giocatore in questo momento di classe superiore.

Subentrati:

Diawara 4,5: Entra solo fisicamente in campo, con la testa non c’è proprio e manca la sua copertura in occasione del fallo che Callejon ha giustamente commesso su El Kaddouri. Non riesce a fare neanche una buona giocata e che questa partita gli serva da lezione per crescere poiché uno sconfinato talento come il suo deve maturare proprio attraverso errori come questo.

Giaccherini 6: Mostra, come sempre, tutto il suo impegno senza però incidere troppo.

Milik sv: Non ha il tempo per mettersi in mostra e la sua prestazione non è valutabile.

Articolo precedenteTOP E FLOP: Lui entra ma la luce si spegne, Sarri imbestialito contro di lui! Ecco il peggiore per MN
Articolo successivoHysaj: “Abbiamo giocato con grande ritmo. Puntiamo al secondo posto”