Napoli-Dinamo, vergogna in città: ben due tifosi ucraini feriti con armi da taglio, indagine della polizia in corso

Ancora una volta la città di Napoli finisce sulle prime pagine dei giornali per cause assurde, per colpa di veri e propri criminali che agiscono senza senso e meriterebbero di esser puniti per  ciò che fanno: l’edizione online de Il Mattino riporta ben due aggressioni avvenute ieri sera a due tifosi della Dinamo Kiev.

Entrambi sarebbero finiti in ospedale, secondo il quotidiano uno è stato aggredito nei pressi di Corso Umberto da una banda di malviventi e accoltellato all’addome e a una coscia mentre il secondo, nei pressi dell’università, è stato ferito in modo meno grave sempre con un’arma da taglio.

Fonte: Il Mattino

Articolo precedentePRIMA PAGINA – Grandi manovre di mercato per il Corriere dello Sport: “Roma, Strootman in crisi e i giallorossi puntano Jorginho!”
Articolo successivoRestyling San Paolo, Malagò rilancia l’idea: “Eliminiamo la pista d’atletica al San Paolo e riportiamolo al top d’Europa! Ho parlato con ADL…”