Top & Flop – Pari importante nell’inferno di Istanbul: il migliore secondo MondoNapoli è…

Domina il Napoli in terra turca contro il Besiktas riscattando la brutta prestazione dell’andata. Ma purtroppo non basta per vincerla. Finisce in parità rimontando il gol su rigore generoso concesso e trasformato da Quaresma.

Il Napoli riacciuffa il meritatissimo pari dopo soli 3′ dal gol dei turchi grazie al suo uomo simbolo, il Capitano Marek Hamsik che non solo per questo motivo merita la palma del migliore in campo nella squadra azzurra. Davvero bello il gol di Marek con uno splendido tiro di sinistro nell’angolino che permette al Napoli di conquistare un meritatissimo pareggio     nella bolgia della Vodafone Arena. Sin dalla prima frazione di gioco Hamsik ha preso per mano la squadra giocando con grande determinazione e tenendo sempre in apprensione i centrocampisti turchi, incluso il suo ex compagno Inler. Si è rivisto quel giocatore che tutti conosciamo e invece molti danno spesso come non pervenuto nella gare che contano. Oggi Marek ha mostrato tutti i suoi numeri e la sua qualità sfociata poi nella splendida conclusione dell’1-1. L’unico capace di giocare con entrambi i piedi e che potrebbe essere la soluzione per l’attacco azzurro nella posizione di falso nueve riuscendo a puntare la porta sempre e comunque senza mai essere prevedibile. Chissà se Sarri ci penserà…..

Articolo precedenteInler a Premium: “I giocatori azzurri sono i miei fratelli!”
Articolo successivoHamsik ruggisce, ma il Napoli deve tornare all’attacco