PRIMAVERA – La Sampdoria batte il Napoli 4-1: gli azzurrini perdono il primato in classifica

Nel campionato primavera la Sampdoria batte il Napoli per 4-1

Dopo la vittoria schiacciante, per 4-0, conquistata dalla primavera azzurra nella gara di Tim Cup contro l’Avellino, la squadra di mister Saurini vuole rimanere al primo posto nel girone A. Per farlo, i 3 punti sono l’obiettivo principale contro un avversario ostico come la Sampdoria. Primo tempo con un Napoli a più tratti pericoloso, in particolar modo con Acunzo e Negro che, al 10′ e al 37esimo, mancano per poco il gol del vantaggio.

La ripresa si apre, al 12esimo, con il gol della Samp. Vrioni segna sul filo del fuorigioco, posizione di partenza dubbia. Il Napoli accusa il colpo e lo si vede appena un minuto dopo con Balde che porta i blucerchiati sul risultato di 2-0. Sale la tensione in campo, al 20esimo scintille tra Balde e Lasicki che rifila una gomitata all’avversario. L’arbitro se ne accorge e lo espelle. Al 33esimo gli azzurrini, sotto di un uomo, accorciano le distanza con Della Corte che tira a porta vuota e non sbaglia. Ma al 37esimo ripartenza letale della Sampdoria, tira Balde che mette a segno una doppietta. La squadra è ormai disunita e al 45esimo è sempre Balde a mettere la palla in rete dopo una disattenzione letale della difesa.

Si chiude qui una brutta partita per gli azzurrini che perdono il primato in classifica del girone A.

Articolo precedenteSky – Probabili formazioni: due titolarissimi in panchina
Articolo successivoDel Genio: “Possibile turnover in tutti i reparti, Milik ci sarà”