L’agente di Insigne: “Il Napoli merita la qualificazione diretta in Champions. Ballottaggio con Mertens? Decide Sarri”

Antonio Ottaiano, procuratore dell’attaccante azzurro Lorenzo Insigne, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Non pensavo che Hamsik avesse raggiunto una militanza in azzurro così lunga e importante. Le quattrocento presenze rappresentano un bel traguardo per tutta Napoli, che spero un giorno possa essere tagliato anche da Lorenzo”.

Ci sarà il ballottaggio con Mertens? “La scelta spetta sempre all’allenatore, che deve decidere gara per gara chi schierare in campo. Ogni allenatore ha le sue priorità. Per le gare importanti di solito si tiene conto dei giocatori più costanti durante l’arco della stagione. Lorenzo mette sempre davanti a tutto il bene della squadra, perchè le sue giocate non sono mai fini a se stesse. Molto spesso si sacrifica in difesa, ma l’aspetto difensivo non può essere un parametro decisivo, così come invece è capitato nelle scorse stagioni. Ogni attaccante moderno sa che deve dare aiuto in difesa, ma l’atteggiamento difensivo non deve mai prevalere su quello offensivo”.

Il secondo posto? “Se la Roma non avesse vinto con il Torino, il discorso sarebbe già chiuso. Totti con i suoi gol ha riaperto la sfida, ma il Napoli merita la qualificazione diretta in Champions”.

Articolo precedentePardo: “Lunedì ci sarà Insigne. La notizia positiva è il calo della difesa romana”
Articolo successivoSky – Modugno: “Higuain carico vuole acciuffare Nordahl. Mertens o Insigne? Per ora c’è un favorito”