Napoli-Inter, derby del cuore per Fassone che rivela: “Se De Laurentiis mi richiamasse, ecco cosa gli risponderei”

C’è grande attesa per il big match che lunedì sera andrà in scena al “San Paolo”: Napoli ed Inter si contenderanno una posta in palio che va al di là dei semplici tre punti. Una sfida che sarà vista con un pizzico di nostalgia da uno che le due realtà le ha vissute molto intensamente dall’interno. Si tratta di Marco Fassone che come dichiarato ai microfoni di Radio Crc, vedrà la partita soltanto in tv:

“Il rimpianto e’ quello di non poter vivere Napoli-Inter da protagonista. Il San Paolo trasmette un’emozione particolare, sia da dirigente azzurro che da avversario. Stavolta guardero’ la partita in tv e, inutile nasconderlo, un po’ di nostalgia mi accompagnera’, ma sara’ emozionante anche da lontano”.

Nonostante la breve esperienza al Napoli, l’ex direttore generale non ha mai nascosto di aver instaurato uno stretto legame con la città partenopea e lo stesso club. Tanto è vero che Fassone rivela che, se si presentasse l’occasione, un suo ritorno non sarebbe da escludere:

“Di nuovo dirigente del Napoli? Napoli mi e’ rimasta nel cuore, ma credo che De Laurentiis si sia strutturato molto bene, ha ottimi collaboratori, e’ diventato un conoscitore della materia. Inizialmente si e’ avvalso di Pierpaolo Marino e di me, ma adesso la struttura funziona bene dal punto di vista calcistico ex extra calcistico per cui credo che non abbia bisogno del mio operato. Ma, ove mai il Napoli mi chiamasse, mi farebbe piacere ritornare”.

 

Articolo precedenteFOTO – Inler incontra il sindaco De Magistris e riceve la cittadinanza onoraria
Articolo successivoEUROPA LEAGUE – I convocati di Sarri per la trasferta in Belgio: ci sono anche due Primavera