Jorginho, parla il suo mentore: “In lui vedevo la stoffa dei migliori, Sarri bravo a scegliere una cosa”

Claudio Valigi, ex allenatore di Jorginho alla Sambonifacese, è intervenuto ai microfoni di Radio CRC, nel corso della trasmissione Si Gonfia la Rete. Ecco le sue parole:

Verona – Napoli? “E’ una sfida ostica, ma i partenopei stanno dimostrando continuità in campionato e i tre punti a Verona sono importantissimi per la corsa al vertice.”

Jorginho? “Quando lo allenavo io già vedevo in lui le stimmate, la stoffa dei grandi campioni: sta crescendo tantissimo, svolge un ruolo non facile in Italia, esposto sempre a critiche e pressioni eccessive, ma non dimentichiamoci che ha enormi margini di miglioramento e quest anno lo sta dimostrando, giocando nel ruolo a lui più consono. Per la Nazionale dipende molto dalle sue prestazioni con il Napoli, ripeto può ancora migliorare. Se continua così metterà in grandissima difficoltà Conte. Sarà uno dei papabili candidati per l’Europeo perché può giocare sia in un centrocampo a due che a tre.”

Sarri? “E’ stato bravo a scegliere un modulo adatto alle caratteristiche dei giocatori che ha a disposizione”.