Maledetto dal San Paolo, il giallorosso torna a correre sui campi

Era il Febbraio 2014 quando il calciatore della Roma, Kevin Strootman, dopo essere stato espulso, lanciò uno sputo verso la curva B del San Paolo. Un mese dopo, in occasione della gara di campionato tra Napoli e Roma, l’olandese esce dopo pochi minuti dal campo per un grave infortunio: lesione del legamento crociato anteriore. Da quel momento è iniziato un lungo calvario per il centrocampista della Roma che ha rivisto il campo solo per qualche partita a inizio 2015, quindi nuovi problemi sempre al ginocchio operato, altri due interventi, fino alla drammatica notizia dell’esclusione dalla lista capitolina per la  Serie A.

Finalmente ci sono buone notizie per Kevin Strootman che oggi ha ripreso a correre sui campi di Trigoria. Per lui anche lavoro personalizzato in palestra. Tuttavia il rientro in campo è previsto per il 2016.

fonte: asroma.com

Articolo precedenteFIORI DI “PRIMAVERA” – Scopriamo Giuseppe Carcatella, il talento azzurro tornato a “casa”
Articolo successivoTonelli, parla il DS dell’Empoli: “Probabilmente a giugno andrà via”