El Kaddouri: “L’obiettivo è lo Scudetto! Rinnovo fino al 2019? Le cose stanno così”

Omar El Kaddouri ha rilasciato un’intervista ai microfoni del portale marocchino Mountakhab.net in merito al momento che sta vivendo al Napoli e alla sua situazione contrattuale.

Di seguito i punti di spicco dell’intervista: “Fondamentalmente, ho scelto di restare a Napoli perché penso che di aver imparato molto nel corso dei due anni trascorsi a Torino. Mi sono sentito ben preparato per tornare a Napoli e giocarmi le mie possibilità. D’altra parte, ho ricevuto alcune buone offerte, ma il club e soprattutto l’allenatore hanno voluto tenermi. Il mister mi ha informato che contava su di me e quando ho saputo questo, naturalmente ho deciso di rimanere. Mi sento bene in questa città, i tifosi sono sempre con noi, il Napoli rimane uno dei più grandi club d’Europa. Per quanto riguarda il prolungamento del contratto fino al 2019, non ho ancora firmato. Stiamo negoziando in questo momento e presto risolveremo”.

Finora hai disputato solo 69 minuti in cinque partite di Serie A e 198 in tre partite di Europa League. Non vorresti trovare più spazio?

“E’ ovvio desiderare di giocare di più, ma è l’allenatore che decide. Devo continuare a lavorare in allenamento per convincerlo a lasciarmi spazio. Il tecnico mi schiera come esterno alto a sinistra nel 4-3-3, una posizione che non conoscevo tanto visto che ho sempre giocato più centralmente. Spero di avere più minuti a disposizione, ho 25 anni e a quest’età stare tanto tempo in panchina non è il massimo. E’ vero però che giochiamo tre competizioni e quindi so che durante la stagione avrò le mie occasioni”.

Quali sono gli obiettivi del club in questa stagione?

“Il nostro obiettivo è quello di vincere il campionato. Sarebbe una cosa meravigliosa, perché l’ultima volta è accaduta 30 anni fa, ed i nostri tifosi ci sperano tanto. Vogliamo, inoltre, andare il più lontano possibile in Europa League perché l’anno il club è arrivato ​​in semifinale ed è stato eliminato per un gol in chiarissima posizione di fuorigioco”.

Articolo precedenteArsenal, offerta importante per un obiettivo del Napoli
Articolo successivoSarri si lamenta del pallone, replica Nike: “E’ quello dell’anno scorso”