Marca, speciale dedicato a Sarri: “I risultati gli stanno dando ragione. Aveva una caratteristica da bambino”

Articolo interessante sul quotidiano spagnolo Marca dediccato all’allenatore del Napoli Maurizio Sarri. Vi proponiamo alcuni passi: “Suo padre Amerigo era un ciclista professionista, e lui era l’unico ragazzino di Figline Valdarno che tifava il Napoli e non l’Inter, il Milan, la Juventus o la Fiorentina […] il viaggio di Sarri fino alla panchina del Napoli è iniziato nel 1990 allo Stia, in 25 anni è passato per altri 17 club: gli inizi furono difficili, unendo il lavoro in banca agli allenamenti serali. […] Sarri, pesante fumatore, resta fedele alla tuta, alle sue letture di Bukowski e Vargas Llosa e le sue giornate-maratona. A Napoli i risultati stanno cominciando a dargli ragione, dopo un inizio negativo sono a sei punti dalla Fiorentina, che verrà ospitata domenica al San Paolo”.

Articolo precedenteKalinic, parla l’agente: “Vi spiego da cosa dipende la sua presenza a Napoli. Lotta al vertice? Ci saranno delle sorprese”
Articolo successivoRepubblica – Novità sul caso De Guzman, ecco come vuole agire il Napoli!