Kalinic, parla l’agente: “Vi spiego da cosa dipende la sua presenza a Napoli. Lotta al vertice? Ci saranno delle sorprese”

A Radio Crc è intervenuto Tomislav Erceg, procuratore dell’attaccante viola Kalinic: “Grazie all’Italia, anche la Nazionale croata sta vivendo un bel momento. 

Kalinic sta bene, forse un pò stanco giacché ha giocato con la Croazia due partite in quattro giorni, ma è a disposizione di Sousa. La sua presenzia in campo domenica contro il Napoli dipenderà solo dalle scelte dell’allenatore. Kalinic è rientrato in Italia mercoledì e si è subito allenato con la squadra. 

Il mio assistito già a 17 anni era un buon giocatore, poi ha avuto un po’ di fortuna perché è arrivato in Inghilterra ed ha fatto bene. Adesso, alla Fiorentina mi pare si stia ben comportando, ma bisogna essere sinceri, Higuain ha fatto meglio di Kalinic. 

Con Paulo Sousa tutti i calciatori giocano per il bene della squadra, nessuno gioca per sé stesso. Ora la Fiorentina è prima in classifica ed è lecito sognare, ma il campionato è ancora troppo lungo. Sarà interessante vedere come si comporterà la Fiorentina nella gara in trasferta contro il Napoli e poi in casa contro la Roma. 

Per la lotta al vertice sono certo che la Juventus recupererà posizioni perché è squadra esperta e abituata e non dimentichiamo che ci sono anche Napoli e Roma. Non credo però nelle squadre di Milano. Per ciò che concerne la Fiorentina, diciamo che sarei felice se arrivasse in Champions League”.

Articolo precedenteFOTO CURIOSITA’ – Iniziativa del Marketing SSC Napoli: nasce il Super Santos azzurro
Articolo successivoMarca, speciale dedicato a Sarri: “I risultati gli stanno dando ragione. Aveva una caratteristica da bambino”