Sarri: “E’ stato facile spiegare i miei meccanismi? Ecco com’è andata…”

Il più grande lavoro svolto da Maurizio Sarri riguarda sicuramente la difesa, con la Gazzetta dello Sport che ricorda una una frase del tecnico proferita in estate che appare ora rivelatrice: «Capire i miei meccanismi rispetto a quelli precedenti è come passare dall’iPhone al Samsung, occorre tempo». In effetti è stato così: 6 reti al passivo nelle prime 3 gare, poi qualcosa è cambiato ed anche Sarri ha cambiato qualcosa: dentro Ghoulam, con Hysaj dirottato a destra per dare più copertura ad Albiol. Una mossa vincente

Articolo precedenteGazzetta – Napoli a tutto Higuain, e quel gossip…
Articolo successivoSSC Napoli, seduta mattutina a Castel Volturno, ecco il report dell’allenamento