Edu Vargas: dopo il buio con Mazzarri e Benitez, con Sarri può rinascere?

Edu Vargas si fa bello per il Napoli, ma solo in nazionale. Il cileno è andato subito in gol in Coppa America, al debutto, contro l’Ecuador nella gara inaugurale di Coppa America. Come si legge sull’edizione odierna del Corriere dello Sport, Vargas è “apparso sempre un po’ ombroso durante la parentesi napoletana. All’origine un mix indigesto: difficoltà di ambientamento combinata con problematicità all’inserimento negli schemi di Mazzarri prima e Benitez poi.”. Eppure ha già fatto registrare 19 gol in 42 partite con la maglia del Cile, un risultato molto buono se confrontato ai numeri della sua avventura tra Napoli, Gremio, Valencia e Queens Park Rangers. Chissà se Maurizio Sarri gli darà una chance.

Articolo precedente“Valdifiori serve come il pane, uno con le sue caratteristiche manca a Napoli da molti anni…”
Articolo successivoGabbiadini, ecco il messaggio su Twitter per l’amico De Silvestri