Napoli-Cesena, è lui il bomber da record degli azzurri!

Come praticamente sempre quando viene chiamato in causa, anche stasera, Manolo Gabbiadini è andato a segno realizzando l’ottavo goal in campionato con la maglia del Napoli e la quindicesima totale sommando quelle realizzate nella prima metà con la Sampdoria. L’attaccante azzurro costato questo gennaio al presidente De Laurentiis 12 milioni, secondo le statistiche, segna una rete nella massima divisione italiana ogni 117 minuti, un vero primato per i giocatori che come lui hanno segnato più di 10 reti. Addirittura in questo singolare dato supera anche l’attuale capocannoniere Carlitos Tevez e il vice capocannoniere Luca Toni, il primo fermo a un goal ogni 121 minuti e il secondo più distaccato a 168 minuti per realizzazione. L’unico che riesce a tener testa all’ex blucerchiato è il compagno di squadra Duvan Zapata che ha segnato appena 6 reti in 620 minuti giocati, ossia un goal ogni 103′.