Dnipro, Konopljanka avverte il Napoli: “Non stupitevi se dovesse accadere una cosa che nessuno si aspetta”

Per il Napoli, si sa, in Europa League si è parlato di sorteggio agevole: dopotutto sulla carta il Dnipro è una squadra meno pericolosa e da i valori tecnici sicuramente meno importanti rispetto alle altre semifinaliste Siviglia e Fiorentina. Attenzione però a sottovalutare gli ucraini che, ora che sono giunti in semifinale, vorranno dimostrare di non essere la cenerentola della competizione. Stiamo parlando pur sempre di una squadra che prima di giungere fin qui ha eliminato avversari importanti come l’Olympiacos ai sedicesimi finale e l’Ajax agli ottavi. Una squadra che non manca certo di motivazioni e lo si capisce chiaramente dalle parole del centrocampista del Dnipro Jevhen Konopljanka che ha parlato così al sito ufficiale del club ucraino: “Non stupitivi se vinceremo l’Europa League. Molti non ne sono convinti, io però ci credo. La cosa più importante sarà l’atteggiamento che assumeremo in campo. Siamo forti e presto il Dnipro disputerà la Champions League”. 

Articolo precedenteNapoli – Milan, allarme diffidati: in molti rischiano di saltare la sfida
Articolo successivoEmpoli – Napoli: si prevedono tanti cambi nelle fila azzurre