Cronache di Napoli – Enigma Maggio, un rinnovo lontano e una “grande” alle porte

Un futuro indefinibile. Christian Maggio, in scadenza di contratto in estate attende dalla società un segnale che non ancora arrivato. La situazione viene riportata oggi dal quotidiano Cronache di Napoli: “I contatti tra il direttore sportivo Riccardo Bigon e il suo manager Briaschi ci sono anche stati negli ultimi due mesi, ma l’intesa è ancora lontana. Anzi, secondo i ben informati, pare che il diesse abbia anche autorizzato l’entourage di Maggio a valutare pure le proposte. Tra le formazioni interessate all’esterno pare ci sia anche l’Inter, che ha sempre apprezzato le qualità del laterale 33enne, che ha anche altre due strade davanti che gli hanno prospettato i dirigenti di Verona e Atalanta. Maggio è apprezzato anche all’estero, però pare che l’esterno intende restare nel campionato italiano. Nonostante dal primo febbraio ha la possibilità di firmare per un altro club da raggiungere poi a fine stagione, l’esterno dà ancora la priorità al Napoli. Però visto che i segnali non sono incoraggianti, si stanno intensificando i contatti tra Briaschi e i dirigenti dell’Inter, che pare possano dare la possibilità a Maggio di chiudere la carriera in un’altra grande piazza. L’esterno sperava comunque di avere un trattamento diverso dal Napoli, anche perché secondo i ben informati, pare che il diesse Bigon gli abbia proposto il rinnovo con un ingaggio legato alle presenze. Bonus che scattano al raggiungimento di un determinato numero di impieghi in campo. Dal primo minuto o a gara in corso. Secondo i ben informati, pare che Maggio non veda di buon occhio la soluzione dello stipendio legato alle presenze. L’Inter ne sta approfittando”.