Cannavaro ammette: “Ho proposto il Napoli a Taechaoubol, vi spiego perché…”

Fabio Cannavaro porta alla luce un’importante rivelazione in merito ad un’eventuale cessione del Napoli all’imprenditore Bee Taechaoubol: “Come organizzatore è strepitoso, a Bangkok ha realizzato un evento calcistico davvero eccellente. In quella occasione mi disse “Mi piacerebbe comprare il Milan”, e io gli risposi, in un momento nel quale De Laurentiis sembrava potesse lasciare, “Perché non il Napoli?”. Ritengo abbia un interesse reale e rappresenti anche un gruppo più grande. Di più non so. Le condanne a mia moglie e a mio fratello per le violazioni dei sigilli? Le sentenze vanno accettate e faremo appello. Dico soltanto che all’epoca io con la mia famiglia vivevo a Dubai e Paolo, nominato curatore, era in ritiro con il Napoli. Sono sereno e convinto che il tempo sarà galantuomo” .

 

Fonte: Gazzetta dello Sport