Acquisti mancati 2014 – Quarto posto…

Arrivati quasi al giro di boa, la difesa è indubbiamente il reparto che ha mostrato più lacune. Oltre a Koulibaly ci si attendeva l’acquisto di un altro difensore centrale almeno.

4) Kostas Manolas: Il giovane centrale greco è una delle sorprese di questa stagione. In estate il suo nome è stato accostato, oltre che al club partenopeo, anche a Juventus, Arsenal e Roma. Alla fine l’hanno spuntata proprio i giallorossi. Una scelta obbligata visto che a poche ore dalla chiusura del mercato, Walter Sabatini ha dovuto tappare necessariamente il “buco” nel reparto arretrato venutosi a creare con la cessione di Benatia al Bayern Monaco.

La Roma avendo avuto con la cessione del difensore marocchino un introito pari a circa 30 milioni di euro, ha potuto fare da padrona in questa sorta di asta. Agli azzurri resta il rammarico di non aver agito prima. La somma versata dalla società capitolina (poco più di 10 milioni) è certamente importante, ma non eccessivamente onerosa. Un acquisto che sarebbe stato più che sensato soprattutto prima di ferragosto, quando il Napoli aveva possibilità concrete di partecipare alla Champions. In quel caso, più che di acquisti mancati, sarebbe stato opportuno parlare di grana a tutti gli effetti.