RILEGGI LIVE – Prestazione calendario SSC Napoli, Formisano: “Ogni pagina avrà un proverbio”. Insigne: “Dispiace per l’espulsione”, Petagna: “Ora i tre punti!”

Termina la conferenza stampa.

Insigne sul ritiro: “Non è un ritiro punitivo ma per restare contrati. Io ero a casa a causa della squalifica e sono stato male. E’ stata una cosa decisa da tutti insieme, ci sarà tempo per stare con la famiglia”.

Petagna, cosa bisogna fare per passare la nottata? “Un passo falso ci sta in una stagione, dobbiamo concentrarci senza distrazioni”.

Per Insigne, qual è stato il problema?: “Sicuramente c’era un po’ di stanchezza perchè con l’Inter abbiamo speso molto. Io ero qui e l’abbiamo preparata con attenzione come le altre partite. Non è semplice fare 2 trasferte con squadre così forti, dispiace per la sconfitta”.

Insigne, con un calendario importante e con le tante assenze, la tua presenza sarà fondamentale: “Le assenze si fanno sentire ma non devono essere un alibi. Penso che abbiamo una rosa competitiva. Il risultato di ieri non è scaturito dal fatto che avevamo assenze. Ieri se fossimo stati bene fisicamente e mentalmente, avremmo vinto anche senza me, Mertens ed Osimhen”.

Fomisano, Avete scelto il bianco e nero per dare risalto ai volti dei calciatori? “Si, la napoletanità non l’abbiamo persa nonostante il momento”.

Insigne, dove può arrivare questo Napoli? “Sono qui da tanti anni e ho giocato con tante rose forti. Da qualche anno abbiamo un grande gruppo, unito e penso che ci sta qualche partita sottotono. Dispiace che non si faccia risultato, penso che attualmente abbiamo la rosa più forte rispetto agli anni scorsi”

A Formisano, a che posto lo posizioniamo questo del 2021? “Non ho un preferito, ogni anno è andato di apri passo con le emozioni che abbiamo vissuto. Il primo fu scattato sulle spiagge di Castel Volturno. Ogni anno ci siamo divertiti“.

Qual è stato il momento più simpatico del backstage? “Penso che come gli altri anni ci siamo divertiti. Serve un sorriso per portare allegria nelle case in questo periodo particolare”.

Petagna, c’è un mese dell’anno da cancellare? “Andremo in ritiro adesso così non avremo distrazioni. Penso che ci prepareremo bene e regaleremo un sereno Natale ai nostri tifosi”.

Insigne, è pentito di quanto accaduto contro l’Inter? “Ci sono rimasto malissimo per quanto accaduto perchè ho lasciato la mia squadra in dieci e un capitano non deve fare questo. Mi dispiace, ieri il miste aveva gli uomini contati in avanti. Ora bisogna guardare avanti e mercoledì dobbiamo cercare a tutti i costi di ottenere i tre punti“.

Petagna, cosa è successo ieri? “E’ stata la partita peggiore della stagione, ma non dobbiamo demoralizzarci, Siamo una squadra forte e dobbiamo ripartire già da oggi in allenamento. Mercoledì bisogna portare a casa i tre punti”.

Per Formisano, come si coinvolgono calciatori che sono arrivati da poco in questa squadra? “Basta stare accanto a lui, come suggerisce Insigne. Chi è qui con noi conosce lo spirito di questo calendario. Non ci sono difficoltà,, tutti i calciatori hanno una forte personalità fiori dal campo, il materiale umano è eccezionale”.

Per Insigne, il 2021 compirai 30 anni, sarà l’anno giusto per il Napoli e per la Nazionale? “Lo spero che lo sia, ma ora per la Nazionale c’è tempo. Bisogna pensare ai prossimi impegni col Napoli, spero che sarà l’anno giusto per noi e ci stiamo lavorando ogni gioreno per dare soddisfazioni ai nostri tifosi.

Ancora Formisano: “Ogni singola pagina è accompagnata da un proverbio. Abbiamo scelto una serie di aforismi tipici di Napoli che fossero forieri di eventi migliori. Il prezzo sarà di 8,90 euro e sarà possibile ordinarlo presso le edicole. E’ disponibile in tutto il mondo e potrà essere acquistato anche sul sito del Napoli. Col rispetto adeguato, abbiamo reso omaggio a Maradona. E’ soltanto un omaggio, all’interno ci sono due pagine dedicate a lui. Il nostro pensiero va a lui, ma non vuole essere un modo per sfruttare la sua immagine“.

Viene trasmessa una clip del calendario con i volti dei calciatori azzurri.

Prende la parola Alessandro Formisano: “Ormai sono tanti anni che realizziamo questo calendario. Tutta la programmazione del calendario è stata slittata a causa del rispetto delle prescrizioni sanitarie, nonostante questo credo che siamo riusciti a realizzare un prodotto che non ha perso in alcun modo la sua essenza. Quest’anno il calendario ha voluto cogliere nello sguardo dei nostri calciatori l’essenza del loro pensiero, questa scelta ha orientato tutta al nostra programmazione.

Il calendario è un elenco di ritratti che ha avuto l’obiettivo di cogliere l’essenza dei giocatori. Siamo alla 14esima edizione, siamo probabilmente l’unico club che fa un prodotto di questo tipo. Abbiamo da sempre un’attenzione a realizzare il calendario in una logica territoriale, ma questa volta ci siamo dovuti adattare alle esigenze del Covid. Da domani sarà possibile acquistarlo con il Corriere dello Sport.

Gentili lettori di MondoNapoli, benvenuti alla diretta testuale della presentazione del calendario ufficiale della SSC Napoli. Saranno presenti anche due calciatori azzurri: Lorenzo Insigne e Andrea Petagna.