Serie A, Venezia-Fiorentina: il risultato finale

Un Venezia coriaceo riesce a blindare il risultato del primo tempo e ad ottenere la prima vittoria tra le mura amiche dopo 19 anni di astinenza. Al Penzo, il posticipo dell’ottava giornata di Serie A finisce 1-0 per la squadra di Paolo Zanetti: decisivo il secondo gol in Serie A di Mattia Aramu.

A differenza del primo tempo, il secondo tempo è stato ad appannaggio della Fiorentina che, però, non è riuscito a concretizzare alcuna azione anche a causa di un sbalorditivo Sergio Romero. Inoltre, la Viola è stata dal minuto 77 in inferiorità numerica a causa di un’espulsione a Riccardo Sottil per doppia ammonizione.

Con questo trionfo, la squadra di Zanetti sale a quota 8 punti in altrettante partite e mettendosi al pari di Sassuolo, Verona e Torino. La Fiorentina, invece, è solo quattro lunghezze in avanti sprofondando al nono posto.

Articolo precedenteBacconi: “Zielinski deve fare di più”
Articolo successivoSimona Ventura:” Napoli deve sostenere il suo capitano”