ESPN – SuperLega, rischiano 2 anni di squalifica Juventus e Milan

superlega

Come riporta Espn, le quattro squadre che non si sonó chiamate fuori dalla SuperLega – Juventus, Real Madrid, Milan e Barcellona – rischiano un’esclusione di due anni dalla Champions League e dall’Europa League.

Pare che la Uefa sia pronta ad adottare misure disciplinari severe nei confronti delle società che non hanno ancora abbandonato la manifestazione. Negli ultimi dieci giorni la Uefa ha trattato con i restanti 12 club che sono usciti dal progetto una sanzione minore, con l’intento di ottenere un impegno formale a non cambiare idea. A oggi, secondo fonti vicine alla vicenda, l’organo di governo del calcio europeo avrebbe trovato un’intesa con sette società: Arsenal, Atletico Madrid, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Tottenham. Anche l’accordo con l’Inter sarebbe vicino. I quattro club che fanno ancora parte della Superlega ritengono di essere in una posizione di forza, in quanto i documenti originali depositati presso Uefa e Fifa affermano che la Super League chiedeva all’ente il “permesso” per organizzare la competizione e un “riconoscimento” piuttosto che un distacco dall’organizzazione” riporta Rai Sport

Articolo precedenteJorginho: “Sto vivendo un sogno, difficile trovare parole per descrivere questo momento”
Articolo successivoGazzetta – Spalletti rimane la prima scelta: individuati i ruoli dei rinforzi