Juventus, che emergenza: dopo Pjanic si ferma anche Khedira

Non sembra finire la sfortuna bianconera. Nell’allenamento di stamane, infatti, Sami Khedira è caduto, provocandosi una distorsione alla caviglia. Il tedesco, dopo Pjanic (affaticamento muscolare), è il secondo centrocampista titolare infortunatosi. A rischio c’è la gara contro la SPAL.

Articolo precedenteTurnover in campionato in vista della Champions
Articolo successivoDavid Ospina: da oggetto misterioso a titolare, ora il riscatto è vicino