Demme all’Herta Berlino: “Addio al Napoli? La reazione di mio padre…”

Diego Demme ed il Napoli si sono separati. Dopo gli anni di splendore con Gattuso e quelli di ombra da Spalletti in poi, il contratto del tedesco non è stato prolungato e la cessione è arrivata a parametro zero. Demme si è infatti trasferito da pochi giorni all’Herta Berlino, in 2. Bundesliga, la seconda divisione del campionato di Germania. Queste le sue parole sul futuro e sul passato al Napoli:

“Sono molto felice, eravamo in contatto ormai da un po’, un anno a dire il vero. Ho avuto buoni colloqui con i responsabili e mi hanno semplicemente convinto. Inoltre, dopo la nostra esperienza in Italia, noi come famiglia volevamo tornare in Germania. Penso che qui a Berlino e con un club così grande si possa ottenere molto, ed è per questo che ho deciso di intraprendere la strada con l’Hertha. La mia esperienza al Napoli? Trasferirsi a Napoli è stato un grande sogno diventato realtà. Poter giocare per un club del genere è stata una bellissima esperienza. E poi vincere il campionato l’anno scorso: semplicemente fantastico. Cosa ne pensa mio padre grande tifoso del Napoli? Penso che sia soprattutto felice di potermi vedere giocare più spesso (sorride) . Non sono stato in campo così spesso ultimamente e spero che le cose qui cambino”.

Articolo precedenteZerbin, Gaetano, Folorunsho. Le scelte di Conte sui rientri del Napoli
Articolo successivoAbodi: “In Nazionale tutti sono responsabili. Il sistema deve migliorare”