Abodi: “In Nazionale tutti sono responsabili. Il sistema deve migliorare”

L’Italia di Spalletti e Gravina ha deluso ad EURO 2024, gli azzurri eliminati agli ottavi di finale dalla Svizzera non hanno mostrato gioco, voglia e mentalità. Il ministro dello sport Andrea Abodi è intervenuto sulla situazione parlando dell’amministrazione della nazionale. Queste le sue parole:

Chiunque ha un ruolo istituzionale deve sentire il senso della responsabilità, soprattutto di fronte agli insuccessi e alle sconfitte che vanno al di là della dimensione sportiva. Non faccio discorsi personali. Mi auguro che si trovi una soluzione perché quello che non vogliamo è ritrovarci, nei mesi a seguire, con una sconfitta che non è solo di campo ma anche di un sistema che ha margini di miglioramento e che deve migliorare perché lo impone l’analisi con scelte di fondo che meritano una profonda rivisitazione e qualche novità. Se le persone riescono a interpretare questo sentimento il problema non esiste”.

Articolo precedenteDemme all’Herta Berlino: “Addio al Napoli? La reazione di mio padre…”
Articolo successivoCapello: “Chiesa, scambio con Abraham? Meglio l’estero”