Kvara: “I napoletani mi danno tanto calore! Dobbiamo continuare ad avere un livello alto. Vi svelo cosa provo quando gioco al Maradona”

Instagram - kvara7 - 6 giugno 2022

Kvaratskhelia, attaccante georgiano del Napoli, è la stella della squadra di Spalletti, nonché una rivelazione di tutta la Serie A Tim e di questi primi mesi.

Oggi Kvara è intervenuto alla “Apple Academy” a San Giovanni Teduccio come ospite d’onore e ha detto queste parole:

La prima cosa che voglio dire è che quando sono arrivato a Napoli ho visto che la gente vive tantissimo il calcio, lo ama proprio. La prima volta che ho giocato al Maradona ho capito di essere diventato un giocatore professionista , per questo ringrazio tutti”.

Poi, sull’accoglienza in città, ha detto:

Ho avuto molta esperienza fuori dall’Italia, ma devo dire che il calore che ho sentito in Italia non l’avevo mai sentito altrove. Voglio ringraziare le persone che mi sono state accanto in questi mesi e che mi hanno mostrato le bellezze di Napoli! I napoletani sono un po’ come i georgiani: al primo posto c’è la famiglia”.

Poi, sulla stagione, ha chiosato:

Ora dobbiamo continuare la stagione allo stesso livello della prima parte, tutti si aspettano questo da noi. Tutti dobbiamo continuare così e la società ci dà tutti gli elementi per continuare a questo livello”.

Articolo precedenteUFFICIALE – La SSC Napoli smentisce le parole di Giuntoli su Kvara: il comunicato
Articolo successivoSky – Meret: “Con il Villareal abbiamo commesso errori! Scudetto dopo il Mondiale dell’Argentina? Speriamo riaccada”