Sull’affare Osimhen parla l’ex presidente del Lille

La vicenda Osimhen sta creando diversi grattacapi alla società del Napoli. Oltre ai vari avvocati e ai tanti giornalisti che hanno detto la propria sull’affare del nigeriano. A parlare è stato anche l’ex presidente del Lille, Gerard Lopez, il patron della squadra francese prorpio nel periodo quando il Napoli affondò il colpaccio. Lopez ha dichiarato: “Era un periodo delicatissimo, il Covid ci aveva afflitto, servivano 40 milioni. Quel trasferimento ci salvò, fu come un salvagente. Oggi i calciatori valgono tantissimo, anche Gabriel è stata una importante cessione, dopo due prestiti lo abbiamo venduto all’Arsenal per 28 milioni”. Il presidente è stato chiaro e senza peli sulla lingua come riportato sul Mattino.

Articolo precedenteDalla Spagna – Barça su Kim se salta Koulibaly. Nel mirino anche Koundè, le ultime
Articolo successivoAlvino: “Indagine sull’acquisto di Osimhen? Il Napoli ne uscirà pulito”