Koulibaly: “Sarri era un pazzo, mi disse che non potevo assistere alla nascita di mio figlio. Vi svelo l’attaccante contro cui ho fatto più fatica”

In giornata è stata pubblicata la seconda parte dell’intervista di Kalidou Koulibaly a Once Mondial. Di seguito le dichiarazioni del difensore azzurro: “Durante la mia carriera ho avuto tanti allenatori atipici. Sarri era il più pazzo di tutti, ci faceva lavorare moltissimo in undici contro zero perchè aveva una grande passione per la tattica. Quando stava per nascere mio figlio mi disse addirittura che non avevo il diritto di andare a trovare mia moglie! Pallone d’Oro? Come giocatore ammiro molto Sadio Manè, anche perchè gioca in nazionale con me. Ma anche Benzema è uno dei migliori attaccanti al mondo e uno dei quelli contro cui ho fatto più fatica a giocare”.

Articolo precedenteFedele sicuro: “Non sarà Spalletti l’allenatore del Napoli l’anno prossimo”
Articolo successivoSalvione: “Ciò che sta succedendo a Napoli è molto strano”