Avv. Grassani: “Leicester-Napoli? Alla UEFA avevamo chiesto un’alternativa poi la deroga, vi spiego”

Il legale della SSC Napoli, Mattia Grassani, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per svelare un interessante retroscena sulla partita col Leicester. Queste le sue parole: “Senza la deroga, arrivata solo pochi giorni prima della partenza per l’Inghilterra, la UEFA avrebbe consentito agli azzurri di giocare senza Ospina, Rrahmani, Koulibaly ed Osimhen! Abbiamo avuto un dialogo con il governo inglese per chiudere la questione.

Il Napoli sarebbe stato troppo svantaggiato, soprattutto in un match così importate. Per questo motivo, in accordo con De Laurentiis, avevamo chiesto, ufficialmente alla UEFA, il rinvio della partita di questa sera“.

Articolo precedenteDel Genio: “In Inghilterra non tutte le squadre hanno gli stessi ritmi e su Di Lorenzo a sinistra…”
Articolo successivoACCADDE OGGI – Nove anni fa, Lorenzo Insigne segnò il primo goal con il Napoli: il video