Schmeichel: “La Danimarca è stata costretta a giocare”

Peter Schmeichel, ex portiere, ha rilasciato un’intervista a Good Morning Britain dopo il malore accusato da Eriksen durante Danimarca-Finlandia. Ecco quanto riportato dal Daily Mail:

So che non sono stati i calciatori a chiedere di giocare la partita, ma la Uefa ha messo sul piatto tre opzioni: giocare subito gli ultimi 50 minuti, giocare il giorno dopo a mezzogiorno oppure perdere a tavolino 3-0″.

Articolo precedenteDi Lorenzo, l’ex agente: “Lo proposi al Napoli ancor prima che arrivasse…”
Articolo successivoEmpoli, Corsi: “Vi dico chi puntiamo come prossimo allenatore. Su Di Lorenzo…”