Radio KKN – Alvino: “Oggi la prima di quattro finali! Superlega? Agnelli diventato una barzelletta…”

Il giornalista Carlo Alvino ha rilasciato poco fa alcune dichiarazioni sul Napoli nel corso della trasmissione ‘Radio Goal’ in onda su Radio Kiss Kiss Napoli:

Con la Spezia comincia la prima di 4 finali per il Napoli, sperando che siano 4 giornate di rivoluzione contro il potere prestabilito. Oggi sarà fondamentale non sbagliare perché se gli azzurri non vincessero sarebbero quasi inutili le prossime partite che andremo a giocare. Servirà un Napoli cinico, voglioso e propositivo che faccia capire agli avversari che il divario tecnico è enorme e che non ci sarà mai partita, lo Spezia non è il Real Madrid e quindi le motivazioni più forti del Napoli dovranno far prevalere la squadra di Gattuso.

All’andata fu un vero e proprio suicidio, non mi sono mai accodato al coro delle tante occasioni mancate di quella gara, perché in quella partita una volta andato in vantaggio dovevi solo nascondere il pallone agli avversari. Quella sconfitta non può mai essere digerita perché si mostrò tutta la fragilità del Napoli.

Superlega? Ricordo ancora le parole di Agnelli della sera della partita non giocata col Napoli: ‘Noi rispettiamo le regole’, è diventata una barzelletta. Dovrebbero imparare a rispettare davvero le regole, senza credere che valga la massima del marchese Del Grillo”.

Articolo precedenteJuventus-Napoli Femminile, il risultato finale
Articolo successivoSpezia-Napoli, Ricci a Sky: “Abbiamo già fermato Inter e Milan, vogliamo fare risultato”