Sconcerti: “Quando Sarri andò via gli consigliai una big di A”

Il giornalista Mario Sconcerti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tmw Radio circa alcune indiscrezioni: “Quando Sarri venne via dalla Juve io gli mandai un messaggio e gli dissi che la sua piazza ideale sarebbe stata la Roma. E’ una piazza simile a Napoli, dove un capopopolo del popolo è l’ideale. Se dovesse arrivare Belotti, sarebbe un grande sacrificio della società. Sarri aveva Higuain come punta, poi si è dovuto inventare Mertens. Belotti è uno che lavora molto per la squadra e potrebbe fare bene”.

Articolo precedenteAg. Jorginho, Joao Santos: “Il Napoli non deve lasciarsi sfuggire un talento brasiliano”
Articolo successivoCiaschini: “Vi spiego cosa non è andato nella gestione Ancelotti a Napoli”