Juve, Paratici: “Superlega? Sono state 72 ore uniche. Ogni cambiamento va metabolizzato”

Fabio Paratici, Managing Director of Football Area della Juventus, prima del match tra i bianconeri e il Parma ha parlato ai microfoni di DAZN sulla caduta della Superlega. Ecco le sue parole:

“Sono state 72 ore uniche, intanto restiamo convinti delle ottime potenzialità del progetto. Penso sia un’occasione per aiutare l’intera struttura del calcio, ma ci sarebbe voluto del tempo, ogni cambiamento deve essere metabolizzato. Vorrei ricordare quando l’accesso alla Champions fu esteso alle seconde, terze e quarte classificate nei rispettivi campionati. Fu uno shock all’inizio, come successe quando la Juventus cambiò il proprio logo. Qualsiasi evento futuro avrebbe fatto bene al calcio”.

Articolo precedenteLucarelli: “Un presidente dev’essere un uomo di sport ma vedo solo pessimi imprenditori”
Articolo successivoPazienza: “SuperLega? Meno male che è fallito il progetto!”