Ferrero: “Agnelli? Mai sostenuto, non possiamo stare dietro ai deliri di onnipotenza”

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Radio Marte. Ecco quanto dichiarato:

“Senza i tifosi non esisterebbe il calcio, in Lega siamo stati in 13 ad andare contro la SuperLega, poi siamo rimasti i 4 dell’Ave Maria. Se andiamo dietro a gente col delirio d’onnipotenza, non andiamo da nessuna parte. Ho sempre votato contro Agnelli, se dicessi quello che penso censurerebbero la radio. Mi auguro ci siano sanzioni, il danno è degli italiani non mio. Gravina e gli altri della FIGC sapranno cosa fare”.

Articolo precedenteFIGC, in sede appare un poster contro Andrea Agnelli
Articolo successivoSuperlega, anche il Milan ha abbandonato: il comunicato ufficiale