De Maggio: “Hanno rischiato Mertens quando non era pronto, situazione folle”

Il giornalista Valter De Maggio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, durante la trasmissione Radio Goal, riguardo le condizioni del belga: “Il Napoli sapeva che Mertens si fosse fatto male, non capisco perché si è andati di fretta a rimandarlo in campo. Poi è dovuto tornare nel suo paese per curarsi. Io amo questo calciatore, ma uno delle domande deve pur farseleQuando Mertens è tornato è stato mandato in campo, ma si vedeva che correva in modo anormale ed aveva qualche problema da risolvere, qualcosa che gli desse ancora fastidio. Non a caso, ha la caviglia gonfia ed è ancora in Belgio a fare la riabilitazione. A certi livelli certe ingenuità non sono consentite, ne ho parlato anche con Pippo Inzaghi. Mi ha detto che i calciatori bisogna non rischiarli nemmeno quando sono pronti. È una situazione folle quella che si è creata”.