Ag. D’Agostino, giovane convocato per il Granada: “E’ ancora acerbo ma il Napoli crede in lui”

Giuseppe D’Agostino è un giovane della Primavera del napoli convocato per la sfida di domani in Europa League contro il Granada. Il suo agente, Fabio Andreotti, ne ha parlato così ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Di seguito le sue dichiarazioni: E

Su D’Agostino “Spero che diventi una grande promessa, ma ci tengo a sottolineare che non è ancora pronto per la prima squadra. Ha delle grandi qualità ma è ancora acerbo, con il ds Giuntoli abbiamo fatto un contratto perchè il Napoli crede in lui. Gattuso e il Napoli stanno valorizzando la Primavera azzurra, tra l’altro la Campania è un territorio che negli anni ha prodotto calciatori come Quagliarella, Insigne e Immobile. Penso che sia una cosa importantissima, bisogna seguire questa strada”.

Sul Napoli “Nonostante sotto l’aspetto tecnico sia inferiore a squadre come la Juventus, il Napoli è un’ottima squadra. Ad inizio stagione aveva fatto vedere grandi cose, poi qualcosa è andato storto. Negli ultimi anni la squadra ha affrontato una sorta di rifondazione per quanto riguarda il progetto tecnico. Io difendo Gattuso, la squadra è forte ma deve maturare, e ci vuole anche pazienza e fiducia nell’allenatore. L’Europa League è una competizione importante, se gli azzurri riuscissero a vincerla sarebbe incredibile per tutta la città partenopea”.