Ex FIGC, Valentini: “Sentenza Juve-Napoli? Scelta discutibile per questo motivo”

Antonello Valentini, ex dirigente FIGC, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio, in merito alla sentenza su Juventus-Napoli.

Che ne pensa della sentenza che riguarda Juve-Napoli? C’è stata assenza della Federcalcio?
“E’ stata una scelta forse discutibile. Credo che la Federazione abbia scelto, così come per il caso Diawara, una posizione di neutralità. Anche la Juventus non è mai intervenuta. Quella di ieri, per il calcio italiano, non è stata una giornata esaltante. Il protocollo validato dal Cts è stato liberamente sottoscritto dalle squadre di Serie A. Da oggi quel protocollo è carta straccia. Serve una riflessione: se salta, a questo punto vale tutto e il campionato può fermarsi in qualsiasi momento. Non accetto però lo scontro di poteri che molti giornali sottolineano tra Figc, Gravina, Coni e Malagò”. 

Articolo precedenteSentenza CONI, Marani: “Si è creato un precedente, questa vicenda influenzerà le prossime decisioni”
Articolo successivoGazzetta: “Dopo Juve-Fiorentina, potrebbe arrivare la scelta di Rizzoli su La Penna”