Lo Monaco: “Scambio Sensi-Milik? Il polacco a febbraio può già firmare”

Il dirigente Pietro Lo Monaco ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Marte Sport Live’, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio Marte, soffermandosi sui prossimi impegni del Napoli: “Il Napoli non deve fasciarsi la testa, ma le sconfitte contro Milan e Sassuolo hanno detto che qualche problema strutturale ci sta. La squadra è destinata ad imporre il gioco agli avversari, ma ha un terminale alto in dissonanza con questo. Osimhen si esalta quando ha lo spazi e può avere difficoltà nelle metà campo avversaria. A centrocampo non c’è il cambio di passo necessario”.

Sullo scambio Sensi-Milik – “Su Milik bisogna sbrigarsi, a giugno va in scadenza. A febbraio può già firmare per una nuova squadra. Sensi è un buon giocatore, ha giocato anche da trequartista nell’Inter, ma lui è un centrale davanti alla difesa. In cabina di regia può dare un apporto importante. Sarebbe un’operazione che potrebbe essere messa in piedi. Gattuso è un allenatore bravo ma focoso dal punto di vista caratteriale, vive tutto intensamente. Non vorrei che avesse tensioni eccessive. La battaglia giudiziaria del Napoli? La Figc sta insistendo nel voler confermare un punto senza ammettere deroghe, ma il protocollo è lacunoso e il Napoli non ha colpa. Credo che la partita con la Juventus vada ripetuta”.

Articolo precedenteVenerato: “Rino non le manda a dire. Ammutinamento 2.0? La penso così”
Articolo successivoUFFICIALE – Rijeka, contro il Napoli out 8 giocatori: sono tutti positivi al Covid-19